Frumenti SIS organizza "le giornate tecnico dimostrative 2012"

La società di San Lazzaro (BO) proporrà le principali novità per i grani teneri e duri

Data pubblicazione: 2012-05-01


L’attività di breeding e di sperimentazione condotte da SIS saranno presentate anche quest’anno nel corso di una serie di incontri fissati nel mese di maggio 2012, le “Giornate tecnico dimostrative 2012”.

I tecnici SIS guideranno agricoltori e tecnici in visite organizzate in diverse località d’ Italia, in cui sarà possibile osservare sul campo le principali novità. Fra i grani teneri, accanto a varietà affermate come PALESIO, BRAMANTE, VALBONA e soprattutto BOLOGNA - che nelle semine 2011 ha consolidato la propria posizione di prima varietà coltivata in Italia – verranno illustrate le più recenti MASACCIO, panificabile molto produttivo, TIEPOLO, altrettanto produttivo ma con qualità da panificabile superiore nonchè le assolute novità MANTEGNA, frumento biscottiero e CIMABUE, panificabile superiore molto produttivo.

Tra i duri, a fianco dei conosciuti e da anni apprezzati CLAUDIO, ANCO MARZIO ed OROBEL e alle più recenti varietà ISILDUR e LIBERDUR, saranno in mostra le nuovissime introduzioni CESARE, MARCO AURELIO, MASSIMO MERIDIO, CINCINNATO ed EMILIO LEPIDO frutto della più innovativa ricerca SIS.Gli incontri si terranno presso l’azienda sperimentale IDICE di proprietà di SIS a San Lazzaro di Savena alle porte di Bologna e in alcuni campi sperimentali dislocati a Potenza, Palermo, Caltanissetta, Cagliari, Roma, Grosseto e Ancona secondo il seguente calendario.

Az. Mocci Salvatore a Furtei (CA)
Az. Sper. Gaudiano
C.da Viggiani Gaudiano di Lavello (PZ)
Az. San Lorenzo a S. Lorenzo di Grosseto
Az. Sperimentale Idice (SIS) di San Lazzaro (BO)
Giornata riservata ai Consorzi Agrari
Az. Sperimentale Idice (SIS) di San Lazzaro (BO)
Giornata ad inviti
Az. Monastero- Az. Scimeca a Ciminna (PA)
Fondazione Mastai Ferretti a Senigallia (AN)
Az. Ricotta a Mussomeli (CL)
Centro CRA
PAV a Monterotondo (RM)

 

La SIS, azienda attiva da più di 60 anni, il cui capitale sociale è saldamente e integralmente nelle mani degli agricoltori, è per volume di affari la prima società totalmente italiana del settore sementiero. Consapevole che solo un forte impegno nella ricerca, nella sperimentazione e nel conseguente trasferimento delle innovazioni al mondo agricolo può apportare benefici e sicurezza all’intera filiera, SIS ha orientato sempre di più, negli ultimi anni, i propri investimenti in tale direzione.

Grazie a questo impegno il catalogo di SIS si è continuamente rinnovato ed ampliato, fino ad essere oggi il più completo sul mercato. In particolare nei comparti dei tre principali cereali a paglia (frumento tenero, frumento duro e riso) SIS ha intensificato la propria attività arrivando a coprire con le proprie varietà circa il 20% del mercato.

utilità