DONAZIONE DI SIS ALLA MENSA DEI POVERI DI PADRE MARELLA

Confermato anche per il 2015 il sostegno della Società Italiana Sementi alla Onlus bolognese con la fornitura di un ingente quantitativo di pasta. Supporto anche ai progetti di ANT e BolognaAil

Data pubblicazione: 2014-12-11

Anche quest’anno in occasione del Natale, SIS- Società Italiana Sementi conferma il suo impegno etico e di solidarietà verso i più bisognosi. Su impulso del presidente Gabriele Cristofori e del direttore generale Claudio Mattioli, SIS , nel corso del 2015,  donerà al ramo onlus dell’Opera di Padre Marella- Città dei ragazzi , con sedi a Bologna e a San Lazzaro di Savena, 250 chili di pasta al mese – 3000 chili complessivi annui, pari a circa 40.000 porzioni - contribuendo così alla copertura del fabbisogno dell’Opera, di tutte le persone accolte e di tutti i poveri che si rivolgono ad essa. “Sono particolarmente orgoglioso – dice il direttore generale Claudio Mattioli – del rinnovo di questo accordo anche per il prossimo anno. L’impegno a favore di questa istituzione meritoria , che si spende ogni giorno per i più bisognosi, è perfettamente in linea con la filosofia SIS, azienda al 100% italiana  e al 100% di proprietà degli agricoltori, e da anni attenta anche al ‘sociale’”.

Padre Gabriele Digani, direttore dell’Opera Padre Marella, rinnova i suoi ringraziamenti: “Questa collaborazione con Sis fa onore alla sensibilità  e all’impegno etico di una impresa che è un riferimento per il nostro territorio. Il rinnovo dell’accordo è una benedizione per i poveri che ogni giorno  sempre più numerosi affollano le nostre mense. L’impegno di imprese come SIS testimonia come anche il mondo imprenditoriale possa coniugare crescita e sviluppo con la concreta solidarietà a favore dei più bisognosi”.

Oltre alla collaborazione con l’Opera Padre Marella, SIS sostiene anche le attività del Progetto Eubiosia della Fondazione ANT Italia, da cui ha ricevuto il titolo di ‘mecenate’, e del Progetto Casa AIL  di BolognaAil.

 

  • SIS-Società Italiana Sementi Spa

 

SIS è la prima società sementiera tutta italiana, leader nei cereali e nel riso. Ha sede a San Lazzaro di Savena, alle porte di Bologna ed è controllata dal sistema dei Consorzi agrari italiani. Negli anni ha concentrato risorse umane e finanziarie nella ricerca, per mettere a disposizione dei produttori i migliori prodotti. A questa attività si è affiancata una  intensa attività di sperimentazione su materiali provenienti dai più importanti costitutori italiani ed esteri, pubblici e privati. Grazie a questo impegno SIS  ha rinnovato ed ampliato il proprio catalogo, che oggi è il più completo esistente sul mercato, con l'introduzione di ibridi e varietà di eccellente livello qualitativo e produttivo, che primeggiano nelle prove ufficiali. L'attività di "breeding" è focalizzata prioritariamente sui frumenti duri e teneri e sul riso e ha le proprie basi operative nelle due Aziende sperimentali di SIS, l'Azienda Idice (42 ha ) e l'Azienda Cantaglia (95 ha ), in cui si concentrano le prime fasi di incrocio e selezione. E' inoltre attiva una rete sperimentale autonoma che gestisce otto località di prove parcellari di cereali autunno-vernini e quattro di riso, dislocate da nord a sud in otto diverse regioni italiane, in areali estremamente rappresentativi. Il lavoro di miglioramento genetico è supportato dalle tecniche più innovative, quali i marcatori molecolari e i doppi aploidi, e beneficia della possibilità di usufruire, per le specie il cui ciclo lo permette, di una seconda generazione annuale in Sud America, che consente di abbreviare notevolmente il tempo di ottenimento di una nuova varietà.  

Info: S.I.S. spa 051 6223111  info@sisonweb.com  www.sisonweb.com

utilità