On line il nuovo catalogo generale SIS 2012/2013

Data pubblicazione: 2012-08-08

La lunga storia di SIS costituisce un chiaro esempio di come un’azienda nazionale, di proprietà del mondo agricolo, possa rappresentare un chiaro e preciso punto di riferimento per gli agricoltori italiani.

A testimoniarne questo ruolo di forza trainante del settore stanno le posizioni di prestigio guadagnate in tanti comparti con importanti percentuali di mercato in particolare nel frumento tenero, dove SIS è leader, nel frumento duro e nel riso.

Aldilà di queste importanti affermazioni, va comunque sempre ricordato il tradizionale impegno di SIS che fin dalle proprie origini si è sempre adoperata per mettere a disposizione degli agricoltori una gamma di prodotti la più ampia e qualificata possibile.

La concreta testimonianza di questo impegno è rappresentata in primo luogo dal Catalogo Generale SIS che con gli oltre 150 prodotti presenti è oramai divenuto una vero e proprio compendio di riferimento per  il settore delle grandi colture di pieno campo.

Il nuovo Catalogo generale SIS 2012/2013 è in corso di stampa e sarà pubblicato e distribuito agli operatori ed agricoltori nei prossimi giorni. Già da ora è però  possibile consultarne la versione on line qui www.sisonweb.com

In questa nuova versione, accanto alle storiche varietà protagoniste della recente cerealicoltura come il frumento tenero BOLOGNA, la varietà più diffusa in Italia o il frumento duro CLAUDIO richiesta in tutta Italia ed in numerosi paesi europei, sono presenti le principali novità per le prossime campagne di semina.

Nell’ imminenza delle semine cerealicole, le novità più importanti da segnalare, sono certamente rappresentate dai frumenti duri CESARE, MARCO AURELIO e MASSIMO MERIDIO con cui SIS unisce alla potenzialità produttiva caratteristiche qualitative di prim’ordine che pongono già queste varietà al centro di processi di filiera. Nel comparto frumenti teneri le novità sono CIMABUE, frumento produttivo e con caratteristiche da grano di forza e MANTEGNA, grano soft tipicamente per uso biscottiero. Queste varietà vanno ad aggiungersi ai recentissimi ma già affermati TIEPOLO, panificabile superiore molto produttivo e MASACCIO, panificabile alternativo ai vertici della produttività.

Nel rispetto della tradizione SIS, sono inoltre presenti diverse varietà di orzo anche per uso maltario ed alimentare e svariati cereali minori come il triticale il cui impiego, anche in funzione dell’uso energetico, è in sensibile aumento.

Infine sono ovviamente presenti tutte le novità riguardanti i comparti delle semine 2013 come il riso con le nuove varietà ERIDANO e SAGITTARIO, il mais, la soia e tutte le altre specie a semina primaverile.

utilità